TERRITORIO E MUTUALITA’

La Banca di Bedizzole Turano Valvestino – come recita la Carta dei Valori del Credito Cooperativo - è legata alla comunità locale che lo esprime da un’alleanza durevole per lo sviluppo. Attraverso la propria attività creditizia e mediante la destinazione annuale di una parte degli utili della gestione promuove il benessere della comunità locale, il suo sviluppo economico, sociale e culturale. La banca esplica un’attività imprenditoriale “a responsabilità sociale”, non soltanto finanziaria, ed al servizio dell’economia civile.

La BCC in questo senso ritiene che gli interventi di mutualità siano parte integrante nella propria vocazione di cooperativa a carattere locale. Il rapporto con enti e associazioni del territorio è considerata un’opportunità poiché consente alla Banca di comunicare con realtà che operano a stretto contatto con i bisogni e le aspirazioni delle comunità e che spesso incarnano i valori, propri della BCC, della solidarietà, della cooperazione e della sussidiarietà.

Obiettivo degli interventi di mutualità è quello di:

• Favorire lo sviluppo del territorio sostenendo progetti e iniziative che siano coerenti con lo statuto sociale della BCC, con particolare riguardo alla vocazione cooperativa e localistica della Banca;
• Diffondere e veicolare l’immagine della Banca sul territorio;
• Creare o consolidare un rapporto con i soggetti beneficiari degli interventi e, tramite essi, con i singoli aderenti, sotto il profilo bancario (apertura rapporto di c/c ) e istituzionale (partnership, iniziative comuni, promozione reciproca del proprio ruolo sul territorio);

Scarica il regolamento sulle modalità di gestione dei contributi di mutualità. (download PDF)

Scarica il modulo per la richiesta di contributo sponsorizzazione/beneficenza. (download PDF)

 

DON FRANCESCO GORINI
Un libro per ricordare il  il 150° anniversario della nascita del sacerdote piamartino fondatore della Cassa Rurale Artigiana di Bedizzole


Scarica il libro su Don Francesco Gorini. (download PDF)